All'Istituto “LA ROSA BIANCA” il riconoscimento per il Concorso Provinciale ASSFRON - Fiemme e Fassa - aziende, eventi, cinema, notizie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Notizie > Approfondimento

All'Istituto “LA ROSA BIANCA” il riconoscimento
per il Concorso Provinciale ASSFRON
Il Dirigente Scolastico Marco Felicetti si complimenta con gli studenti premiati



Il concorso indetto da ASSFRON nelle scuole trentine ha avuto grande successo per la qualità e la quantità degli elaborati presentati. Importante anche la collaborazione del Dipartimento della Conoscenza, e l’APSS. Il tema di quest’anno era quale rapporto fra cibo salute, educazione alimentare, sprechi di cibo, acqua, energia, e conseguenze sull’ambiente e sulla fame nel mondo.

Vi hanno partecipato oltre 500 scolari e studenti delle scuole trentine di ogni ordine e grado. Il concorso era parte integrante del progetto di educazione allo sviluppo curato da ASSFRON che con i suoi volontari Carlo Bridi e suoi collaboratori nell’anno scolastico in via di conclusione, hanno incontrato 144 classi delle scuole trentine di ogni ordine e grado.

Tre le categorie nelle quali il concorso era diviso: visivo, scritto, multimediale.
Grande apprezzamento per gli elaborati presentati è stato espresso dalla dirigente generale del Dipartimento della Conoscenza Livia Ferrario, dall’ass.re Sara Ferrari, dal presidente del Consorzio dei Comuni Paride Gianmoena e dal presidente della FEM Andrea Segrè e dal dirigente del Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria marino Migazzi. Soddisfazione è stata espressa dai dirigenti di ASFFRON Natalia Arseni e Carlo Bridi che hanno ricordato la grande attualità dei temi trattati nelle scuole, oltre alla grande sinergia che si è creata fra volontariato ed enti pubblici. Questo, senza dimenticare l’impegno a sostegno dei progetti in Uganda.

Nella cerimonia svoltasi in una sala Rosa della Regione gremita di scolari/studenti, insegnanti e dirigenti scolastici sono stati premiati i migliori classificati nelle varie categorie e sezioni. Tutti i primi classificati a pari merito delle varie sezioni sono stati invitati a visitare FICO a Bologna, il più grande parco agroalimentare, il 15 maggio p.v.

Fra i primi classificati nelle diverse sezioni e categorie, anche diversi studenti delle scuole della Valle di Fiemme e fra questi alcuni della Rosa Bianca.

Scuole secondarie superiori:
  • Primo posto pari merito con una classe del Pozzo di Trento, sezione visiva, per un lavoro di gruppo per Matilde Tonini, Giorgia Nicastro e Marco Tovoli 1BS Rosa Bianca Cavalese;
  • Primo posto per la sezione multimediale per Matteo Malfer classe 2 DTA Rosa Bianca Cavalese ;
  • Menzione per gli studenti Alessandro Pederiva e Alex Corona della classe 1DTA per la sezione Video.

Sabato 5maggio, nell’ufficio di presidenza il Dirigente Scolastico ha voluto congratularsi con gli studenti per i risultato ottenuto e per aver ancora una volta portato in alto il nome della scuola e di tutta la Valle di Fiemme. Con loro anche il loro insegnante di religione, il prof. Ruggero Bergamo che ha coordinato i lavori e le varie fasi del Concorso per l’Istituto.

“La Rosa Bianca - Weisse Rose”: via Ghandi,1 - 38033 Cavalese (Tn)
Tel. 0462-341449 Fax 0462-248071

Torna ai contenuti | Torna al menu