Giù le mani dall'ospedale, manifestazione pubblica venerdì 30 marzo in località Cela - Fiemme e Fassa - aziende, eventi, cinema, notizie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Notizie > Approfondimento

COMUNICATO STAMPA
GRUPPO “FIEMME - GIÙ LE MANI DALL’OSPEDALE DI FIEMME”

GIÙ LE MANI DALL’OSPEDALE,
MANIFESTAZIONE PUBBLICA VENERDI' 30 MARZO
ORE 14.00 LOCALITA' CELA (s.s.48)

Prendendo atto dell’inadeguatezza della parte politica che non solo non ha saputo trovare soluzioni efficaci per la riapertura del Punto Nascita, ma non ha nemmeno avuto il coraggio di coinvolgere la popolazione né prima, per informare di ciò che stava accadendo, né durante, fase in cui il nostro nosocomio veniva a poco a poco depotenziato di servizi essenziali, né dopo, tenendo nascosti in un cassetto i documenti provenienti da Roma, a parer nostro e di molti, unicamente per scopi politici elettorali e per calcoli precisi, finalizzati a demolire il lavoro fatto in tutti questi anni da associazioni di COMUNI CITTADINI per reperire le figure mediche necessarie per ottenere la riapertura.



QUESTO GRUPPO MANIFESTA NUOVAMENTE in maniera civile, visibile MA NON PIÙ SILENZIOSA, contro queste scellerate scelte, dettate da assurde leggi che si fondano su principi di SICUREZZA quando è ormai noto ed evidente a tutti che LA SICUREZZA NELLE NOSTRE VALLI NON ESISTE PIÙ DA TEMPO !

Non solo non esiste per la popolazione locale, ma non esiste nemmeno per le persone e LE FAMIGLIE che con fiducia ci scelgono come luogo di vacanza. Nessuno dice loro la verità!

La qualità di un luogo ospitante non si basa solo su bellezze naturali o servizi turistici di qualità e attività d’intrattenimento, ma anche e soprattutto su una TUTELA PIENA DELLA PERSONA.

Possono delle valli turistiche non garantire una copertura pediatrica notturna? Possono delle valli turistiche non garantire un servizio di trasporto in caso di emergenza in piena sicurezza? Possono delle valli turistiche non garantire la reperibilità notturna ginecologica? Ma soprattutto, possono delle valli turistiche accogliere delle madri, delle donne e dei bambini non rispettando la sacralità della vita, anteponendo ad essa tornaconti elettorali ed economici ?

Per la gente di Fiemme Fassa e Cembra questo è inaccettabile, e pensiamo che, una volta informati, lo sarà anche per coloro che soggiorneranno nelle nostre valli.

Per questo motivo il GRUPPO “FIEMME – GIÙ LE MANI DALL’OSPEDALE DI FIEMME” organizza quanto segue:
MANIFESTAZIONE IN DATA 30 MARZO 2018
In località CELA (comune di Carano)
S.S. 48 delle Dolomiti
Ore 14.00

Obiettivo della manifestazione:
SENSIBILIZZARE L’OPINIONE PUBBLICA NAZIONALE E INFORMARE, ATTRAVERSO UN VOLANTINO, DELLE CARENZE SANITARIE PEDIATRICHE E GINECOLOGICHE NELLE VALLI.

La Manifestazione È APERTA A TUTTI
Vi aspettiamo NUMEROSI!



Saranno presenti testate giornalistiche e televisive.

Un ultimo MA NON ULTIMO sussulto di CIITTADINI che non possono e non devono arrendersi alle brutture di chi ha perso il senso della giustizia e della preziosità della vita.

Torna ai contenuti | Torna al menu