Festa della neve dell'Istituto "Rosa Bianca" sede di Predazzo - Fiemme e Fassa - aziende, eventi, cinema, notizie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Notizie > Approfondimento

Festa della neve dell'Istituto "Rosa Bianca" sede di Predazzo
Come ormai tradizione anche quest’anno l’Istituto “La Rosa Bianca- Weisse Rose” Sede di Predazzo, a fine gennaio, sotto la regia del prof. Corrado Pellegrin,  ha organizzato la Festa della Neve, presso lo Stadio del Fondo di Lago di Tesero.
 
I ragazzi si sono ritrovati con i propri docenti per trascorrere una mattinata di festa sulla neve. Alle ore 10.00 ha preso il via la gara di fondo, valevole per la qualificazione d’istituto ai Campionati Studenteschi provinciali, alla quale hanno partecipato più di 150 studenti della sede di Predazzo insieme ad una trentina della sede di Cavalese. Ovviamente per la maggior parte di loro è stata l’occasione per divertirsi insieme ai compagni, improvvisandosi fondisti per una giornata. Alcune classi, specie quelle degli ultimi anni di corso, erano iscritte al completo ed hanno fatto la gara aspettandosi e giungendo tutti insieme al traguardo.
Un grazie particolare va all’associazione Sportabili, in particolare a Manuel Brigadoi, che ha permesso ai nostri studenti Martina e Simone, campioni di vita che in ogni occasione ci stupiscono e ci insegnano, di partecipare  alla manifestazione, insieme alle loro rispettive classi.
La mattinata è poi proseguita presso lo stadio del ghiaccio dove alcuni ragazzi si sono sfidati in una partita di hockey, preceduta dall’esibizione sui pattini di alcune studentesse.

L’Istituto di Predazzo ha ormai consolidato da oltre un ventennio il “Progetto Scuola – Sport” che supporta gli studenti che svolgono attività agonistica sportiva a conciliare al meglio l’attività agonistica con lo studio, attraverso la programmazione della propria attività scolastica nel periodo di maggior impegno sportivo.
Uno degli obiettivi del progetto è quello di sensibilizzare da una parte i docenti nei riguardi del mondo sportivo e dall’altra gli atleti a dialogare costantemente e apertamente con gli insegnanti, così da creare un clima costruttivo, indispensabile alla buona riuscita dello studente sportivo. In sostanza, alla fine dell’anno scolastico lo studente sportivo dovrà aver dimostrato la stessa preparazione dei compagni e sarà stato valutato alla pari. Gli è invece consentita una maggiore flessibilità sia nell’affrontare la periodizzazione delle verifiche che nel programma didattico per quanto riguarda la possibilità di recupero dei contenuti. Infine viene data la massima importanza al dialogo scuola, studente sportivo, famiglia, società sportiva, tutti determinanti per il successo.
 

“La Rosa Bianca - Weisse Rose”: corso A.Degasperi, 14 - 38037 Predazzo (Tn)
Tel. 0462-501373 Fax 0462-502868

Torna ai contenuti | Torna al menu