Concorso "L Segnaliber che volesse" per i 40 anni della bibilioteca ladina - Fiemme e Fassa - aziende, eventi, cinema, notizie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Notizie > Approfondimento


40 anni della biblioteca
dell’Istituto Culturale Ladino
NUOVO ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO DELLA BIBLIOTECA “PADRE FRUMENZIO GHETTA” e LANCIO DELL’INIZIATIVA “IL SEGNALIBRO CHE VORREI”!

Il 2021 è l’anno delle celebrazioni per i 40 anni della biblioteca dell’Istituto Culturale Ladino. Un anno non solo di ricorrenze, ma anche un’occasione unica per immaginare e perseguire una nuova idea di cultura ladina, fatta di condivisione e interazione, con un programma ricco di attività dedicate a tutti e raccolte in modo più ampio sotto la promessa dichiarata di mia majon, mia storia, mia parlèda.

La biblioteca specialistica dell’Istituto Culturale Ladino è sempre attenta alle esigenze dei suoi utenti, che in questo periodo, nonostante la pandemia, per quanto possibile, hanno frequentato con maggiore assiduità le sale dedicate allo storico fassano Padre Frumenzio Ghetta.

Molte infatti sono le persone che hanno approfittato di questo momento così particolare e della maggior disponibilità di tempo per fare ricerche e studi di carattere storico e antropologico. È stata un’occasione per la gente di Fassa, e non solo, di scoprire e riscoprire le risorse di questa biblioteca che dispone, oltre che di un ampio patrimonio di volumi monografici, anche di una ricca emeroteca e di un prezioso archivio storico, letterario e fotografico. Per aprirsi ulteriormente alla comunità, la biblioteca ha recentemente adottato un nuovo orario:
LUNEDÌ 9.00 – 12.00 14.00 – 16.30*
MARTEDÌ 9.00 – 12.00 14.00 – 16.30*
MERCOLEDÌ 9.00 – 12.00 14.00 – 16.30*
GIOVEDÌ 9.00 – 12.00 14.00 – 16.30*
VENERDÌ SOLO SU PRENOTAZIONE
* dal lunedì al giovedì su prenotazione anche dalle 08.00 alle 19.00

Questa novità si accompagna al lancio di una nuova iniziativa che coinvolge tutta la popolazione fassana (e non solo), in particolare anziani, bambini e ragazzi, che più hanno risentito della situazione pandemica.

L’iniziativa Il Segnalibro Che Vorrei nasce infatti per creare un’occasione di incontro e condivisione con il disegno e la scrittura in cui le età si mescolano, le generazioni si fondano, partendo dalla constatazione che gli anziani e i bambini insieme stanno bene e arricchiscono la nostra società.

Nonni e nipoti, amici o parenti, l’obiettivo è quello di creare degli elaborati in cui le parole della saggezza di un tempo si materializzino nella forza figurativa dei bambini e dei ragazzi; un punto di partenza per favorire l’incontro intergenerazionale, valorizzando il nostro essere ladini partendo dall’unione.

La partecipazione è gratuita e l’iniziativa è aperta a bambini e ragazzi fino a 19 anni e a tutte le persone anziane.

I bambini e i ragazzi dovranno farsi suggerire da un anziano una frase in ladino: un pensiero o un detto della saggezza popolare ladina (massimo 10 parole). Queste parole dovranno poi essere interpretate con un disegno: collage, acquerello, matita o pennarello; non vi sono limiti, l’importante è usare un foglio di carta seguendo le indicazioni del nostro tutorial.

Disegni e parole dovranno essere fotografati e inviati in buona risoluzione all’indirizzo email biblioteca@istladin.net oppure via whatsapp al numero 0462.764267 entro il 30/06/2021.

Gli elaborati, nella loro versione originale, dovranno essere conservati. In caso di vincita verranno richiesti e fotografati per essere riprodotti in modo professionale sui segnalibri cartacei. Tutte le fotografie verranno pubblicate sul sito www.istlandin.net e condivise sul gruppo facebook Te biblioteca de l’Istitut Cultural Ladin e sulla pagina facebook Istitut Cultural Ladin – Museo Ladin de Fascia.

A partire dal 15/05/2021 e fino al 30/06/2021 sarà possibile votare l’immagine con il disegno e la frase preferita condivise su facebook attraverso la funzione «like». I vincitori riceveranno un premio e tutti vedranno le loro opere pubblicate, riprodotte e messe a disposizione di tutta la popolazione per:
  • la stampa di segnalibri da distribuire alla popolazione;
  • la realizzazione di manifesti da affiggere nei paesi, per far sentire il legame della biblioteca con il territorio e la sua gente, ma soprattutto per mettere in luce il valore del dialogo tra persone anziane e giovani;
  • progettare il nuovo calendario ladino 2022.

Per aderire a questa iniziativa c’è tempo fino al 30 giugno 2021!!

Sei anziano? Quale pensiero vorresti donare a un giovane o a un bambino?
Sei un bambino o un ragazzo? Quale disegno vorresti donare a una persona anziana?

Le informazioni dell’iniziativa sono disponibili al nella pagina dedicata del nostro sito: CLICCA QUI, oppure è possibile rivolgersi direttamente alla biblioteca dell’Istituto ladino.

40 egn de la biblioteca
de l’Istitut Cultural Ladin
NEF ORARIE AL PUBLICH DE LA BIBLIOTECA “PÈRE FRUMENZIO GHETTA” E PROMOZION DE LA SCOMENZADIVA “L SEGNALIBER CHE VOLESSE”!

L 2021 l’é l’an de la zelebrazions di 40 egn de la biblioteca de l’Istitut Cultural Ladin. N an no demò de evenc, ma ence na ocajion unica per pissèr e se meter dant na neva idea de cultura ladina, fata de condivijion e colaborazion, con n program rich de ativitèdes dedichèdes a duc e toutes ite tel chèder più gran de la emprometuda jà portèda dant mia majon, mia storia, mia parlèda.

La biblioteca de l’Istitut cultural ladin la é semper ascorta ai besegnes de sie utenc, che te chest trat de temp, enceben che sie stat la pandemia, per chel che l’é stat possibol, i é vegnui più de spes te chesta senta dedichèda al storich fascian Père Frumenzio Ghetta.

La é stata n muie la jent che se à emprevalù de chest moment tant foradeanter e de più temp a la leta per fèr enrescides e studies storics e antropologics. L’é stat na ocajion per la jent de Fascia, e no demò, de descorir e valorisèr endodanef la ressorses de chesta biblioteca che la à a la leta, apede a sacotanta monografies, ence na rica emeroteca e n prezious archivie storich, leterèr e forografich. Con chela de se averjer amò de più a la comunanza, la biblioteca, da pech temp, la à ence n nef orarie:

LUNESC 9.00 – 12.00 14.00 – 16.30*
MÈRTESC 9.00 – 12.00 14.00 – 16.30*
MERCOL 9.00 – 12.00 14.00 – 16.30*
JEBIA 9.00 – 12.00 14.00 – 16.30*
VENDER DEMÒ ALDÒ DE PRENOTAZION

* da lunesc a jebia demò aldò de prenotazion ence da les 8 dadoman a les 7 da sera

Chesta neva, la vegn fora apede a la proponeta de na neva scomenzadiva che tol ite duta la jent de Fascia (e no pa demò), soraldut jent de età, bec e joegn, che i à padì de più de la situazion vegnuda ca da la pandemia.

La scomenzadiva L Segnaliber Che Volesse la nasc belapontin per meter adum l dessegn e la schertura te na ocajion olache l’età se mesceda e la generazions se scontra, con chela che veies e bec i stèsc ben ensema e i é na richeza per noscia sozietà.

Giaves e nec, amisc o parents, l’obietif l’é chel de creèr zeche olache la paroles del saer da zacan ciapa vita tras la forza del dessegn di bec e di joegn; n moment che engaissa l confront anter la generazions, ge dajan valor a nosc esser a partir da la union.

Tor pèrt no costa nia e la scomenzadiva la é averta a bec e joegn fin de 19 egn e a duta la jent de età.

I bec e i joegn cognarà se fèr dir da n veie na frasa per ladin: n pensier o n dit da zacan (no più che 10 paroles). Chesta paroles cognarà vegnir interpretèdes con n dessegn: collage, depent a èga, a lapisc o coi penarie; no l’é limic, l’emportant l’é durèr n sfoi de papier e ge jir dò a la istruzions de nosc tutorial.

Dessegnes e paroles cognarà dò vegnir fotografé e mané ite co na bona ressoluzion a la direzion email: biblioteca@istladin.net, opura via whatsapp al numer 0462.764267 dant dai 30/06/2021.

Chisc lurieres, te sia verscion originèla, i cognarà vegnir tegnui su. Tel cajo che i venjessa, i vegnarà domané per i tor jù e i publichèr te na foja profescionèla sui segnalibres de papier. Duta la fotografies vegnarà publichèdes sul sit www.istladin.net e sul grop facebook Te biblioteca de l’Istitut Cultural Ladin e su la piata facebook Istitut Cultural Ladin – Museo Ladin de Fascia.

A partir dai 15/05/2021 e enscin ai 30/06/2021 se podarà dèr jù la stima per la fegura col dessegn e l pensier più bel te anter chi condividui su facebook co la funzion «like». I venjidores ciaparà n pest e duc podarà veder sia operes publichèdes, stampèdes e metudes a la leta de duta la jent per:
  • la stampa di segnalibres da ge dèr fora a la jent;
  • fèr i placac da tachèr fora ti paìjes per moscèr l leam de la biblioteca col teritorie e sia jent, ma soraldut per meter al luster l valor del dialogh anter joegn e veies;
  • meter adum l nef calandèr ladin 2022.

Per tor pèrt a chesta scomenzadiva l’é temp fin ai 30 de jugn 2021!!

Este na persona de età? Colun pensier aesseste gust de ge dèr a n joen o a n bez?
Este n bez o n joen? Colun dessegn te saéssel bel ge dèr a na persona de età?

La informazions de la scomenzadiva les troèdes a chest link, opura podede ve oujer te biblioteca de l’Istitut Ladin.

ISTITUT CULTURAL LADIN “majon di fascegn”
Strada de la Pieif - Loc. San Giovanni / Sèn Jan 38039 Vigo di Fassa / Vich (Tn)
tel. 0462 764267 – www.istladin.net

MUSEO LADIN DE FASCIA
Strada de Sèn Jan - Loc. San Giovanni / Sèn Jan 38039 Vigo di Fassa / Vich (Tn)
tel. 0462 760182 – museo@istladin.net

Torna ai contenuti | Torna al menu