Predazzo festeggia San Giacomo - Fiemme e Fassa - aziende, eventi, cinema, notizie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Notizie > Approfondimento

PREDAZZO  FESTEGGIA  SAN  GIACOMO


Predazzo si prepara a festeggiare San Giacomo. Domenica 25 luglio il paese celebra, come di consueto, il patrono. Una festa in tono minore rispetto alla tradizione a causa delle limitazioni ancora in atto dovute alla situazione sanitaria, ma non mancheranno comunque quelli che sono gli ingredienti fondamentali della giornata. A partire dalla sveglia della Banda, che darà il buongiorno al paese. Alle 9, davanti alla Casa di Riposo San Gaetano, l’Amministrazione comunale saluterà gli ospiti e gli operatori; un abbraccio virtuale a nome dell’intero paese a una struttura che tanto ha sofferto durante la prima ondata dell’emergenza e che a lungo ha dovuto tener chiuse le sue porte.

Da diversi anni nel giorno di San Giacomo vengono consegnate a cittadini meritevoli le onorificenze a nome dell’intera comunità: sarà così anche domenica, quando verranno consegnate le targhe di riconoscimento per l’impegno profuso (i “premiati” saranno svelati soltanto il 25 luglio). Seguirà la S. Messa in chiesa: la comunità dei fedeli festeggerà, oltre al patrono, anche il cinquantesimo di sacerdozio di Padre Fiorenzo Felicetti e i 50 anni di vita religiosa di Suor Teresa Felicetti.

Nel corso dell’intera giornata non mancherà, naturalmente, il classico mercato: un’ottantina le bancarelle allestite lungo la via principale del paese. Per garantire un maggior distanziamento, saranno presenti esclusivamente gli espositori che hanno il posto fisso. In Piazza Ss. Filippo e Giacomo saranno presenti, inoltre, gli stand di una decina di hobbisti locali e quelli della Lavanda del Lago, che proporrà anche laboratori.

“Purtroppo anche quest’anno festeggeremo San Giacomo con alcune limitazioni rispetto al solito: ritengo però importante, ancor più in un momento come quello attuale, riuscire a mantenere una tradizione che è cara ai predazzani e ai suoi ospiti - commenta la sindaca Maria Bosin - San Giacomo ha un significato particolare: è una giornata che ogni anno ci fa riscoprire il senso di comunità e ci permette di esprimere riconoscenza, valori che dobbiamo continuare a coltivare, perché è solo insieme che si possono superare periodi difficili come quelli degli ultimi anni”.

addetto stampa: Monica Gabrielli - 340.8551994 - monicagabrielli@gmail.com

Torna ai contenuti | Torna al menu