Tetraon. IL MONDO NASCOSTO, mostra aperta al Centro d'Arte fino al 9 giugno - Fiemme e Fassa - aziende, eventi, cinema, notizie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Notizie > Approfondimento



Tetraon. IL MONDO NASCOSTO
Tutti i sabato e domenica dalle 15:30 alle 19:00
La mostra è aperta al pubblico fino al 9 giugno



ART BOX AVISIO, consueto appuntamento annuale del Museo Arte Contemporanea di Cavalese dedicato agli artisti che operano nelle valli dell’Avisio, ospita quest’anno nella sua quarta edizione una spettacolare mostra fotografica frutto del lavoro appassionato del “Gruppo Tetraon” di Tomaso Baldassarra, Daniele Dallabona, Silvio Luis Bejarano e Ivan Callovi. Si tratta di un nucleo di 34 scatti  che ritraggono gli aspetti più affascinanti e reconditi della fauna alpina, in particolare quella di Fiemme, che è luogo di ricerca privilegiato dal gruppo.

Gli animali, rettili, mammiferi, pesci, insetti e perfino gamberi di fiume sono qui ripresi mediante lunghi e studiati appostamenti rivelando gli aspetti stupefacenti e magici della loro esistenza e di ciò che raramente è dato di osservare anche agli occhi più allenati.

Un’occasione dedicata agli appassionati di fotografia e del mondo naturale, alle scuole di ogni ordine e grado, che potranno approfondire la conoscenza della natura tramite il profilo anche didattico della mostra, e a tutti i visitatori ospiti e valligiani che non potranno rimanere indifferenti di fronte al vivido ritratto della bellezza nascosta del nostro territorio.

E’ stato edito un catalogo di 40 pagine con le fotografie presenti in mostra e il testo critico del curatore Elio Vanzo.

Il gruppo fotografico Tetraon è composto da quattro professionisti appassionati: Tomaso Baldassarra, Daniele Dallabona, Silvio Luis Bejarano e Ivan Callovi.



MUSEO CENTRO ARTE CONTEMPORANEA CAVALESE
    
Piazzetta Rizzoli 1 - 38033 - Cavalese  (TN)
Tel. +39.0462.235416 - Fax +39.0462.248043

Ufficio stampa: Alice Bellante (per informazioni stampa, immagini fotografiche o interviste al Direttore del Centro telefonare al 334.68.59.243 )

Torna ai contenuti | Torna al menu