Riaprono i centri per minori "Charlie Brown" e "Archimede" - Fiemme e Fassa - aziende, eventi, cinema, notizie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Notizie > Approfondimento

  

RIAPRONO  I  CENTRI  PER  MINORI
“CHARLIE BROWN”  E  “ARCHIMEDE
Attività individualizzate per ciascun bambino, in rapporto uno a uno con l’educatore, in sicurezza e secondo tutte le regole e normative in materia di Covid-19

Monica Gabrielli, addetto stampa della Comunità Territoriale della Valle di Fiemme, 20 maggio 2020:

Martedì 19 maggio sono stati riaperti i centri diurni per minori “Charlie Brown” di Predazzo e “Archimede” di Cavalese, che il Servizio Sociale della Comunità Territoriale della Val di Fiemme gestisce in convenzione con la Cooperativa “Progetto 92” con attività individualizzate per ciascun bambino, in rapporto uno a uno con l’educatore, in sicurezza e secondo tutte le regole e normative in materia di Covid-19.

La dottoressa Gloria Felicetti, referente dell’ente per i centri per minori, rende noto: “La ripresa delle attività nei centri avviene dopo circa due mesi di chiusura, periodo in cui le famiglie e i bambini, in base alle loro necessità e bisogni educativi, sono stati comunque accompagnati dalle assistenti sociali e dagli educatori, seppur a distanza, con l’ausilio dei mezzi tecnologici. Le assistenti sociali hanno mantenuto i contatti con le famiglie, hanno accolto e valutato le situazioni, le fatiche e i nuovi bisogni portati dai genitori, hanno offerto ascolto e consulenza, hanno attivato e collegato la rete dei servizi e avviato nuovi interventi quando necessario. Gli educatori hanno quotidianamente affiancato, tramite video chiamate e/o telefonate, i bambini e i ragazzi in maggiore difficoltà con le attività scolastiche e di studio a casa, in stretto collegamento con il Servizio Sociale e in collaborazione con gli insegnanti e la scuola.

Seppur da “remoto” le famiglie, i bambini e i ragazzi sono stati seguiti e sostenuti dal servizio sociale e dal servizio educativo e lo hanno apprezzato. Anche se da lontano, ci siamo tutti tenuti stretti in un periodo davvero difficile e complicato. Ora si riapre e con questo nuovo inizio, seppur graduale, le assistenti sociali e gli educatori vogliono sottolineare, ancora una volta, l’importanza di sostenere le famiglie, i bambini e i ragazzi quale investimento che guarda al futuro delle nostre comunità”.

COMUNITÀ TERRITORIALE DELLA VAL DI FIEMME
Servizio Sociale Attività di Pianificazione e Promozione Sociale
Tel.: 0462 241391 Fax: 0462 241322 -   sociale@coomunitavaldifiemme.tn.it
addetto stampa: Monica Gabrielli - 340.8551994 - monicagabrielli@gmail.com

Torna ai contenuti | Torna al menu