III, IV e V Costruzione Ambiente e Territorio a L’Aquila e Roma - Fiemme e Fassa - aziende, eventi, cinema, notizie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Notizie > Approfondimento

III, IV e V Costruzione Ambiente
e Territorio a L’Aquila e Roma
Un Viaggio di istruzione dell'Istituto Rosa Bianca di Cavalese all’insegna della solidarietà e della conoscenza



A  dieci anni dal terremoto dell’Aquila, i cantieri della ricostruzione hanno cominciato a muoversi e la città - accompagnata dagli straordinari uomini e donne della protezione civile - ha riscoperto la voglia di guardare al futuro con la speranza e con la gioia tipici di un popolo che non si è mai arreso.
È stata questa la cornice che ha accolto gli studenti delle classi III, IV e V del corso Costruzione Ambiente e Territorio dell'istituto di Istruzione "La Rosa Bianca" di Cavalese , accompagnati dai docenti prof. Francesco Arpa, prof. Tiziano Bertagnin e prof. Timoty Davids in occasione del viaggio di istruzione in centro Italia.
Subito dopo la calorosa accoglienza del sindaco della città dell'Aquila, Dr. Pierluigi Biondi, gli studenti hanno incontrato i Responsabili degli uffici della ricostruzione privata (guidati dall’ing. Rotilio) e gli Operatori della protezione civile del capoluogo abruzzese (guidati dalla geom. Biasini) per conoscere il funzionamento della macchina tecnico/amministrativa che coordina e gestisce le canterizzazioni in centro storico.
Dopo l'incontro gli studenti hanno visitato l'interno della zona rossa del centro storico della città aquilana - ancora interdetta al pubblico - ed hanno effettuato un sopralluogo presso il  cantiere della sede storica della prefettura di L'Aquila "Palazzo del Governo" , diventato uno dei simboli dell'evento sismico.
A conclusione della visita del Palazzo Camponeschi, edificio recuperato magnificamente dopo il sisma del 2009, e la visita presso lo Smart Tunnel, opera che servirà ad ottimizzare e migliorare la gestione dei sottoservizi della città dell'Aquila, gli studenti si sono trasferiti a Roma per conoscere più da vicino il sistema di protezione civile che ha operato durante l'emergenza aquilana.
La visita al Dipartimento Nazionale protezione civile - preceduta da una lezione introduttiva sul Servizio Nazionale - ha permesso agli studenti di comprendere che le attività relative alla protezione civile non si limitano a semplici interventi in caso di disastri e calamità, ma che - in linea con il codice di protezione civile - buona parte dell'operato è destinato alle attività di previsione e prevenzione  .
Con la visita del Senato della Repubblica, che ha permesso agli studenti di ascoltare la testimonianza di alcuni dei principali protagonisti della vita parlamentare, come la senatrice Donatella Conzatti, di comprendere l'iter per l'entrata in vigore di una legge (sic. Il codice della protezione civile) si è conclusa una delle più coinvolgenti ed istruttive esperienze didattiche di questo anno scolastico.

“La Rosa Bianca - Weisse Rose”: via Ghandi,1 - 38033 Cavalese (Tn)
Tel. 0462-341449 Fax 0462-248071

Torna ai contenuti | Torna al menu