Le quinte AFM della Rosa Bianca di Predazzo in visita ad Amatrice - Fiemme e Fassa - aziende, eventi, cinema, notizie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Notizie > Approfondimento

LA  ROSA  BIANCA  DI  PREDAZZO
IN  VISITA  AD  AMATRICE
    
Nei giorni scorsi le due classi quinte AFM dell’Istituto d’Istruzione “La Rosa Bianca – Weisse Rose” di Predazzo, hanno restituito la visita ai loro amici di Amatrice.



Nel febbraio 2017 un gruppo di 29 studenti del liceo scientifico di Amatrice erano stati ospitati da altrettanti studenti dell’ITE di Predazzo, dopo che una studentessa, Mariachiara Corso, aveva proposto in un’assemblea d’Istituto di rinunciare ai viaggi d’istruzione per ospitare gli studenti colpiti dal terremoto della notte del 24 agosto 2016.



Da dicembre 2016 si era avviata la macchina organizzativa, coordinata dalla vicaria di sede prof.ssa M. Cristina Giacomelli, che, con la collaborazione delle famiglie degli studenti, dell’APT di Fiemme, della Guardia di Finanza, dei maestri di sci di Fiemme, della Società degli impianti a fune e della Provincia, aveva portato i ragazzi per tre giorni sugli sci (Lusia, Cermis e Latemar) e una giornata al Muse a Trento.
Altrettanto organizzata la visita ad Amatrice da parte della vicaria del liceo scientifico sportivo, prof.ssa Daniela Pirri, che con l’aiuto del CAI locale, dopo aver mostrato ai ragazzi la scuola, li ha accompagnati in una piacevole escursione a piedi verso Cardito.



Al rientro è stato offerto il pranzo dalla scuola presso il Ristorante Roma con prodotti tipici locali; non poteva ovviamente mancare la famosissima Amatriciana nelle due versioni bianca e rossa.



“Ci siamo sentiti orgogliosi di essere Trentini, infiniti sono stati i ringraziamenti rivolti alla nostra provincia che ha inviato subito la Protezione Civile di Trento in aiuto alla popolazione colpita dall’evento catastrofico” riferiscono i ragazzi partecipanti al viaggio- “per la scuola è stata la salvezza: grazie al lavoro dei trentini l’anno scolastico ha potuto avere inizio secondo il calendario previsto, il 13 settembre. Se ciò non fosse stato possibile, molte famiglie avrebbero dovuto trasferirsi per far andare a scuola i propri figli”.

Nel pomeriggio gli studenti della “Rosa Bianca” sono stati accompagnati in visita a quello che resta di Amatrice, il lavoro da fare è ancora molto…

I ragazzi della Rosa Bianca si sono presi un impegno: aiutare i loro coetanei a ricostruire il loro paese, invitandoli ancora in Val di Fiemme e pubblicizzando il loro territorio in modo che tanti turisti possano andare a trovarli e aiutarli così a risollevare la loro economia. AIUTIAMO AMATRICE.

“La Rosa Bianca - Weisse Rose”: corso A.Degasperi, 14 - 38037 Predazzo (Tn)
Tel. 0462-501373 Fax 0462-502868

Torna ai contenuti | Torna al menu