Fiabe e leggende delle Dolomiti di Luciano Gottardi - Fiemme e Fassa - aziende, eventi, cinema, notizie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Notizie > Approfondimento


Fiabe e leggende delle Dolomiti di Luciano Gottardi
il primo spettacolo ripreso ad hoc per la nuova iniziativa virtuale

La piattaforma regionale per la circuitazione
dello spettacolo dal vivo si sposta on-line
al via sabato 14 novembre alle ore 16.30 il primo appuntamento
con il teatro dei ragazzi



La piattaforma regionale per la circuitazione dello spettacolo dal vivo si trasforma in un palinsesto web. Sabato 14 novembre alle 16.30 verrà trasmesso Fiabe e leggende delle Dolomiti di Luciano Gottardi, il primo spettacolo ripreso ad hoc per la nuova iniziativa virtuale.

Il primo appuntamento con la Piattaforma regionale dello spettacolo dal vivo sarà sabato 14 novembre alle ore 16.30 con lo spettacolo Fiabe e leggende delle Dolomiti di Luciano Gottardi. Lo spettacolo mette in scena fiabe, leggende e racconti della tradizione dolomitica attraverso il teatro di figura. I pupazzi, realizzati in legno, sono mossi a vista dall’animatore Luciano Gottardi che è anche il narratore delle storie.




Le recenti misure anti Covid-19 adottate in regione hanno determinato la sospensione degli spettacoli dal vivo. Il teatro, però, non si ferma. La Piattaforma per la circuitazione dello spettacolo professionale regionale, iniziativa congiunta di Teatro Stabile di Bolzano, Centro Servizi Culturali Santa Chiara di Trento e Coordinamento Teatrale Trentino sostenuta dalla Regione Trentino-Alto Adige per promuovere la circuitazione degli spettacoli, si sposta dalle tavole del palcoscenico al web.
Il progetto, nato da un bando regionale che ha coinvolto i tre principali enti teatrali del territorio, ha visto la partecipazione di oltre 50 collettivi artistici, più di 100 tra attori e musicisti e oltre 130 proposte di spettacoli. Un dato che evidenzia la vivacità dello spettacolo dal vivo professionale in Trentino Alto Adige, la creatività delle realtà presenti e la voglia di mettersi in gioco.

Solo tre delle compagnie selezionate – Controtempoteatro, Scenari Improvvisi e Teatro Blu – hanno potuto iniziare a fine ottobre il loro tour nell’ambito della piattaforma che entro dicembre avrebbe proposto più di quaranta recite da Brunico a Rovereto, altri sedici tra collettivi artistici e compagnie sarebbero stati protagonisti di un focus dedicato al teatro contemporaneo regionale che si sarebbe svolto a novembre al Centro Servizi Culturali Santa Chiara di Trento e al Teatro Comunale di Bolzano.
La Regione Trentino-Alto Adige e i tre enti hanno deciso di continuare a sostenere il progetto, incentivando la promozione e il sostentamento delle realtà teatrali professionali del territorio attraverso il web. Si è infatti pensato di riplasmarlo passando dalla circuitazione alla produzione televisiva realizzata ad hoc per essere fruibuile on-line attraverso i canali youtube e vimeo degli enti coinvolti per non perdere il contatto con il proprio pubblico.

Tutta la programmazione nei tre siti degli enti coinvolti:

Torna ai contenuti | Torna al menu