Inaugurazione ufficiale del Cinema Teatro di Predazzo dopo i lavori di ristrutturazione - Fiemme e Fassa - aziende, eventi, cinema, notizie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Notizie > Approfondimento

Monica Gabrielli, addetto stampa del Comune di Predazzo, 22 maggio 2017:

Cerimonia di inaugurazione, dopo i lavori di ristrutturazione, per il Cinema-Teatro di Predazzo: cinque mesi dopo la riapertura, è il momento delle presentazione ufficiale della nuova sala. Venerdì 26 maggio alle ore 20.30 è in programma una serata-spettacolo che vedrà coinvolte alcune associazioni di Predazzo.

Con questa serata l’Amministrazione comunale intende consegnare formalmente alla popolazione il rinnovato Cinema-Teatro, che nella nuova veste - con il palco libero dall’ingombro dello schermo fisso e, quindi, più versatile e fruibile - vuole essere uno spazio aperto alle associazioni del paese. Ecco perché abbiamo voluto che l’inaugurazione non fosse solo il momento dei discorsi ufficiali, ma anche un momento di incontro e visibilità per le associazioni che potenzialmente potranno usufruire del palcoscenico”, sottolinea l’assessore alla Cultura, Giovanni Aderenti.

Venerdì, dopo il saluto delle autorità e la benedizione del parroco, si alterneranno con brevi esibizioni la Filodrammatica “R. Dellagiacoma”, la Compagnia “La Pastière”, la Banda Civica “E. Bernardi” e i cori Negritella, Giovanile ed Edelweiss. “Saranno coinvolte tutte le fasce d’età: dai bambini agli adolescenti, dagli adulti alla terza età: un messaggio altamente simbolico per far capire che il Cinema-Teatro appartiene davvero a tutto il paese”, aggiunge Aderenti.

Nel corso della serata, presentata da Mario Felicetti, saranno proiettate immagini storiche dell’edificio a cura del Gruppo Fotoamatori (fotografie di Mario Polo e Alessio Bernard), mentre l’ex assessore alla Cultura Lucio Dellasega, che ha seguito tutto l’iter della ristrutturazione, farà un breve excursus storico e spiegherà i lavori effettuati. Un investimento da 1.250.000 euro per un restyling totale: non più una platea e una galleria, ma un’unica sala a gradinate con 260 posti; è stata allestita la torre scenica per un uso più flessibile del palco; sono stati rinnovati anche l’atrio e i servizi igienici e completamente rifatti gli impianti termici ed elettrici, oltre al cappotto esterno e alla coibentazione del tetto.

A conclusione della serata, un piccolo rinfresco offerto dall’Amministrazione comunale

addetto stampa: Monica Gabrielli - 340.8551994 - monicagabrielli@gmail.com

Torna ai contenuti | Torna al menu