L'amministrazione predazzana incontra i coscritti del 1998 - Fiemme e Fassa - aziende, eventi, cinema, notizie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Notizie > Approfondimento

COMUNE di PREDAZZO
comunicato stampa

L’AMMINISTRAZIONE INCONTRI I COSCRITTI:
“BENVENUTI NELLA VITA ADULTA”


Monica Gabrielli, addetto stampa del Comune di Predazzo, 31 dicembre 2016:



Il saluto ai coscritti è ormai diventato una tradizione di fine anno: così, ieri pomeriggio, ragazze e ragazzi del 1998 sono stati accolti in municipio dall’Amministrazione comunale che con questo gesto vuole marcare l’importanza della loro entrata nella vita adulta, fatta di diritti, doveri e soprattutto di partecipazione alla vita della comunità. Presenti la sindaca Maria Bosin, gli assessori Giovanni Aderenti, Lucio Dellasega e Chiara Bosin e il consigliere delegato alle politiche giovanili Massimiliano Gabrielli.
Un’annata particolarmente numerosa quella del 1998: 56 i coscritti attualmente residenti a Predazzo, di cui 31 maschi e 25 femmine. A loro Aderenti ha detto: “Per lo Stato ora siete dotati di capacità di agire: potete partecipare alla vita pubblica in prima persona, votando, candidandovi e anche facendo sentire la vostra voce, con proposte o critiche”. La sindaca ha voluto sottolineare che le porte del municipio sono sempre aperte e gli amministratori disponibili ad ascoltare e confrontarsi: “Il vostro futuro è il nostro futuro”, ha concluso. Gabrielli ha aggiunto: “A 18 anni si ha tanta energia: utilizzatela per voi e per gli altri. Siete come la fiamma di una candela che può accendere molte altre candele senza mai spegnersi”. Sull’importanza del volontariato si è soffermato anche Sergio Brigadoi, presidente della sezione di Predazzo dell’Associazione Donatori Volontari Sangue e Plasma, che ha proposto il cortometraggio realizzato tre anni fa per spiegare ai giovani l’importanza della donazione: “Se ancora non sei donatore, pensaci, perché essere donatori volontari  è una necessità, è un diritto, è un’occasione per contare” è lo slogan finale del video. La form-attrice Elena Osler è poi intervenuta invitando i ragazzi a credere e investire nei propri sogni: “Potete tutto”, ha detto loro.

Ai coscritti è stata regalata una copia della Costituzione (una versione illustrata e spiegata ai più giovani) e una chiavetta usb contenente la Costituzione, lo Statuto d’Autonomia e lo Statuto del Comune di Predazzo, oltre allo spot dell’ADVSP Predazzo. I coscritti che non hanno potuto partecipare all’incontro in municipio possono chiedere volume e chiavetta in segreteria.

addetto stampa: Monica Gabrielli - 340.8551994 - monicagabrielli@gmail.com
Torna ai contenuti | Torna al menu