La "Rosa Bianca" on-line con la Podologa Alberta Pellegrin, ex alunna dell'Istituto - Fiemme e Fassa - aziende, eventi, cinema, notizie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Notizie > Approfondimento

Incontro on-line della "Rosa Bianca" con la
Podologa Alberta Pellegrin, ex alunna dell'Istituto
Il piede, base del benessere quotidiano e nello sport


E’ stato aperto a tutti l’evento online organizzato dall’istituto di Istruzione “La Rosa Bianca” con la podologa Alberta Pellegrin. “Il piede, base del benessere quotidiano e nello sport” è stato il tema dell’incontro in programma martedì 26 gennaio alle 18 sulla piattaforma digitale Meet.

Il seminario rientra nei progetti “Scuola e Sport” e “Orientamento in uscita”, promossi all’interno delle due Sedi dell’Istituto. Pellegrin è una ex studentessa della Sede di Predazzo dell’Istituto: all’inizio dell’incontro è stato presentato il suo percorso di studi e i suoi trascorsi da atleta, per poi entrare nel merito della conferenza, incentrata sul benessere del piede, sia nella quotidianità sia in un contesto sportivo.

La Dott.ssa Pellegrin, dopo un percorso di studio triennale presso la scuola superiore Claudiana di Bolzano, ha lavorato presso alcune strutture sanitarie e, all’ età di 25 anni, ha aperto un proprio centro per la cura e il benessere dei piedi, in Val di Fiemme, a Tesero e collabora con altri studi specialistici a Cles e a Bolzano.
Inoltre oggi sta frequentando un Master presso l'Universitá “Tor Vergata” di Roma.

Durante l'incontro sono stati analizzati i punti salienti della professione e delle attività che svolge un podologo. Tale attività si rivolge non solo alle persone anziane, ma anche ai bambini, ai ragazzi, agli adulti e agli sportivi. Il piede nell’attività sportiva sopporta un carico muscolare schelettrico maggiore. La dottoressa ha fatto notare quanto questa parte del corpo sia di estrema importanza per il benessere fisico di tutto il corpo.
Sono state analizzate le problematiche maggiori che i piedi degli sportivi, ma anche più in generale di una qualsiasi persona, si trovano ad affrontare nelle varie tipologie di calzatura: da scarpa a scarpa i problemi cambiano a seconda della sudorazione dell'individuo, della misura della suddetta, del movimento compiuto, della temperatura e addirittura del tipo di calzino indossato. Forse non tutti sanno che i piedi sono le ruote del mezzo che guidiamo, il nostro corpo; se non sono in uno stato di benessere, il mezzo farà fatica a viaggiare, ed avrà molti problemi.

Il numero elevato di partecipanti (quasi 100 collegamenti) dimostra che l’incontro ha suscitato molto interesse, non solo per gli studenti sportivi e gli studenti delle classi quinte ma anche tutti gli altri studenti e la cittadinanza.

In conclusione, sicuramente un incontro molto interessante, anche sapendo che qualche anno fa Alberta si trovava al posto nostro.

Nicol Devito 5TC istituto Rosa Bianca Predazzo

Torna ai contenuti | Torna al menu